Di Biagio: “La conferma da c.t.? Non ci penso, ma le parole di Costacurta fanno piacere”

Il c.t. ad interim si prepara per la sua seconda partita

di Maria Di Bianco 26 marzo 2018 23:01
di biagio

Alla vigilia dell’amichevole contro l’Inghilterra, la seconda partita della sua gestione, Gigi Di Biagio è intervenuto in conferenza stampa ed ha provato a mostrare fiducia in vista anche della futura scelta della FIGC per il ruolo (stavolta definitivo) di commissario tecnico: “Dobbiamo migliorare, ma è giusto ripartire dal secondo tempo con l’Argentina. Abbiamo sprecato molto, mi avessero detto che sarebbe finita 0-0 mi sarebbe dispiaciuto. E alla fine abbiamo perso 2-0″.

Di Biagio ha così fatto i conti con le prime pressioni che si subiscono sulla panchina dell’Italia: “Nonostante ciò sono arrivate diverse critiche ingiuste in questi giorni, hanno scritto che non abbiamo mai tirato in porta. Io penso comunque solo a lavorare e credo che dobbiamo migliorare ma anche ripartire dalla bella reazione mostrata in campo venerdì. La scelta per il futuro c.t.? Sono tranquillo, farò quello che mi diranno di fare. Certo, mi hanno fatto piacere le parole di apprezzamento di Costacurta. Per me abbiamo intrapreso la strada giusta e bisogna proseguire in questo cammino. La sfida con l’Inghilterra? Farò 4-5 cambi rispetto alla formazione con l’Argentina, ma non ho ancora deciso la formazione. Di certo ci sarà Donnarumma in porta, anche se Perin mi ha messo parecchio in difficoltà negli ultimi giorni”.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti